Blog

This is my blog page

Quanto costa un passo falso sui social?

Secondo uno studio  Iulm su dati 2010 e 2011, la percentuale delle aziende italiane che utilizzano almeno un social media per le attività di comunicazione e marketing in un anno è passata  dal 32,5% al 49,9% dove rimaste più entusiaste sono le piccole medie imprese. Se si utilizzano in modo giusto, i social network possono sbloccare un vero tesoro però l’errore assolutamente da evitare, secondo Marco Mazzù, è mantenere l’online separato dall’off line.

“ Se si utilizzano in modo giusto, i social network possono sbloccare un vero tesoro ”

Secondo gli esperti  avere una pagina su Facebook con tanti fans serve poco se i contenuti non vengono commentati e condivisi. E non vanno scelti a caso: bisogna capire cosa interessa ai consumatori per stimolarli e farli interagire, questo ruolo sicuramente va svolto dagli esperti di web marketing.

 

Share